Vigneto Ercolino

Impianto realizzato nel 2014, si estende per circa 2 ettari nella zona del Colle del Vento. Le varietà d’uva presenti sono Montepulciano d’Abruzzo
e Trebbiano d’Abruzzo. Nello specifico il Montepulciano d’Abruzzo utilizzato per l’impianto appartiene ad un vecchio vitigno che era stato reimpiantato subito dopo l’ondata di filossera della fine dell’800, proveniente dalla zona della Valle Subequana. Questa tipologia, le cui gemme erano state procurate
e poi innestate dal mio bisnonno, si è tramandata nella famiglia: il vigneto precedente che le conteneva è caduto a terra nel 2013 a causa
delle abbondanti nevicate e dopo 42 anni di onorato servizio. Il sistema di allevamento è la pergola abruzzese, con una densità di piante di 1600 ceppi
per ettaro. Il terreno è di tipo argilloso e non presenta un sistema di irrigazione.

_AND4349_ercolino